sfondo menu

Policy Powered Interconnection

Scenario

Se sei convinto che l’intelligenza all’interno della tua rete possa aprirti nuovi business e consentirti di sfruttare meglio le risorse, allora sei nel posto giusto!
Oggigiorno i Service Provider stanno affrontando grandi sfide: una molteplicità di technologie è presente sia all’interno sia ai bordi delle reti e i paradigmi cloud e NFV (Network Function Virtualization) stanno ridisegnando il modo di realizzare il controllo dei servizi, in particolare per quel che riguarda la QoE (Quality of Experience).
Per gestire in modo efficace il routing SIP in reti sempre più eterogenee, è necessaria una soluzione di routing service-based, che fornisca regole addizionali, superando le opzioni di solito considerate dai protolli di rete e basata sui requisiti di specifici servizi.
Italtel ha la giusta soluzione per questo.

Vantaggi

La soluzione di Policy Powered Interconnection consente agli operatori di aver la meglio sull’”approccio frammentario” e costruire un’unica rete di interconnessione per i domini di tutte le reti eterogenee (Mobile R4, PSTN, NGN e IMS). La semplificazione delle interconnesioni di rete, insieme con la capacità di virtualizzare la soluzione, consente ai Service Provider di ridurre drasticamente gli Opex.
Inoltre, un aspetto essenziale è il pay as you grow per la riduzione dei rischi di investimento: la soluzione Italtel adotta la tecnologia emergente Network Function Virtualization, così achieving maximum flexibility in HW/SW resource usage and thus protecting your investments.
La soluzione è progettata per fornire un controllo intelligente della rete e programmability for supporting a variety of technology and services: cloud, mobile, multimedia, machine type communications, etc.

Descrizione Tecnica

L’elemento chiave della soluzione Italtel di Policy Powered Interconnection è l’i-RPS (Routing e Policy Server) che risponde alle tutte necessità di elaborazione di routing e policy nell’interconnessione IP-IP, insieme a NetMatch-S, un Session Border Control pienamente conforme all’IMS, disponibile anche per ambiente cloud.
La combinazione di i-RPS e NetMatch-S realizza una feature distintiva della soluzione Italtel garantendo la piena scalabilità, sicura e flessibile sul confine della rete (ulteriori elementi di bordo posso essere facilmente aggiunti on demand) .
Le feature più rilevanti sono:

  • garantire l’interoperabilità per tutti I Service Provider connessi alla rete IP
  • gestire i pipe over time  secondo molteplici variabili
  • Network Function Virtualization ready
  • mantenere “aggregate virtual QoE bearers" o "bandwidth pipes“ 
  • autorizzare l’accesso al “virtual bearer” per le singole sessioni

…e molto di più.

Per maggiori info marketing_communication@italtel.com

Questo sito utilizza i cookies. Procedendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo.