sfondo menu

TDM & IP - Transit and Interconnect

Scenario

Pochè il passaggio alla voce basata su IP avviene sia internamente sia ai confini delle reti, tutti i Service Provider sono alla ricerca di soluzioni efficaci che consentano una significativa riduzione dei costi, mantenendo o migliorando il livello di controllo sulla qualità complessiva dei servizi che forniscono.
L’esistenza di reti ibride e sovrapposte TDM e IP è destinata a durare un po’ ed aggiunge complessità ad uno scenario dove la necessità di garantire l’integrità del servizio, considerando la Number Portability, l’intercettazione legale, la corretta gestione delle chiamate di emergenza, può condurre a soluzioni frammentarie che sono inefficienti e costose in termini di operatività.
Italtel, facendo leva sull’esperienza unica acquisita nelle reti legacy PSTN/PLMN e – fin dai primi anni 2000 – supportando i Service Provider e le grandi aziende nell’adozione delle tecnologie VoIP, ha sviluppato una soluzione di transito e interconnessione TDM & IP che copre tutte le necessità di business sopra menzionate, garantisce rapidi processi di delivery e migrazione ed è basata sulle più recenti tecnologie, per aumentare la flessibilità di sviluppo, la scalabilità e ridurre il TCO.
La soluzione di interconnessione Italtel integra la capacità di interlavoro TDM-to-IP e IP-to-IP e si compone della Multimedia Communication Suite (i-MCS), fornendo i servizi NGN Class 4, del NetMatch-M, come Media e Signalling Gateway, del Session Border Controller (NetMatch-S) e del Routing e Policy Server (i-RPS), che consente una gestione centralizzata e migliorata del Session Routing e Policing attraverso l‘intera rete.
Entità Nazionali, multi-nationali o globali possono evitare o ridurre l’uso di connessioni a lunga distanza di terze parti e sfruttare il transito VoIP, le funzioni di Policying e Routing avanzato per ottimizzare l’uso di risorse di rete, implementare schemi di Least Cost Routing, garantire ed imporre SLA con altri Carrier o Service Provider locali.
Italtel fornisce ai Service Provider la capacità di soddisfare tutti I requisiti di interconnessione sfruttando un pacchetto completo di prodotti e servizi. Il Call/Session Handling, le funzioni di Session Routing/Policing e di Media Gateway Control sono implementate come funzioni di rete virtualizzate girando su HW COTS, combinato con tecnologie HW di ultima generazione dedicate per funzioni di Media & Signalling Gateway ad alte prestazioni e consentono:

  • il deployment di funzioni per il controllo centralizzato come Virtualized Network Functions (VNF) in un ambiente HW Datacenter (COTS)
  • l’interlavoro any-to-any: segnalazione SS7 nazionale e internazionale con variazioni di segnalazione SIP (SIP-IETF, SIP-I, SIP IMS)
  • il media transcoding su base any-to-any per servizi voce  e video HD inclusi codec WebRTC 
  • un routing unico, potente e centralizzato per endpoint TDM e SIP, abilitando politiche di interconnessione avanzate 
  • una migrazione progressiva e selettiva delle reti di commutazione TDM al più conveniente trasporto IP
  • l'nterlavoro con la segnalazione della rete mobile (BICC)

 

Per maggiori info marketing_communication@italtel.com

 

Questo sito utilizza i cookies. Procedendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo.