sfondo menu

All - IP Network Interconnection

Scenario

Negli ultimi due decenni lo scenario VoIP si è costantemente evoluto. Le implementazioni di reti NGN ed IMS si sono progressivamente diffuse e si assiste a un dilagante peering IP. Tuttavia, la trasformazione della rete pubblica da circuito a pacchetto è solo appena iniziata e l’interconnessione IP tra operatori coesisterà con quella tradizionale TDM per lungo tempo; nel mentre altre reti o servizi basati su IP fanno la loro apparizione (VoLTE, applicazioni OTT, comunicazioni web 2.0, …).
Come è noto, il modello architetturale IMS consente non solo di fornire servizi voce e multimediali all’utente finale ma anche di gestire utenza tradizionale e l’interconnessione con altre reti IMS e non IMS (PSTN, NGN, etc). Pertanto l’ente 3GPP ha definito come “IMS Transit Functions” quelle funzioni di instradamento aggiuntive necessarie a un Operatore IMS per realizzare la funzionalità di transito da offrire ai propri utenti tradizionali e alle reti interconnesse, siano esse IMS o meno, al fine di rendere efficace l’interconnessione tra le reti IP.

Benefici

Italtel propone una completa soluzione NNI di transito e di bordo per l’interconnessione di reti VoIP e IP, conforme alle specifiche 3GPP “IMS Transit” e all’approccio GSMA per l’interconnessione IP, in grado di dare valore al Service Provider grazie a:

  • Un unico bordo di IP Network-to-Network, che evita l’introduzione di soluzioni di bordo IP distinte all’interno della stessa rete
  • Interlavoro di segnalazione e adattamento del media al bordo, che minimizza gli impatti sulla rete “core”
  • Instradamento centralizzato ed ottimizzato, in grado di orchestrare servizi di rete e accesso a DB esterni
  • Supporto alla migrazione IP e ai servizi multimediali
  • Qualità del servizio end-to-end e garanzia degli SLA
  • Sicurezza
  • Generazione di CDR ed interfaccia Rf per fatturazione e riconciliazione
  • Semplificazione nella gestione e provisioning di rete
  • Virtualizzazione delle funzionalità di rete (NFV ready)
  • Riduzione di Opex & Capex

Descrizione Tecnica

La soluzione NNI Italtel si comporta come un “Network Plug Adapter”, che non incide sull’evoluzione interna della rete (core IMS, NGN, Mobile R4, etc) e che funziona come bridge tra le diverse reti IP. E’ in grado di interfacciare reti a protocollo SIP/SIP-I e di farle lavorare tra loro, di guidare la migrazione verso le reti IP, di ospitare e centralizzare le risorse per il controllo e l’instradamento delle chiamate.
La soluzione si basa sui seguenti prodotti:

  • NetMatch-S, l’SBC Italtel conforme all’IMS, con le funzionalità di gestione al bordo NNI delle sessioni, di sicurezza nella segnalazione e di controllo del traffico media
  • i-RPS, il Routing & Policy Server Italtel, che attua l’instradamento centralizzato e le politiche di servizio a livello di rete, ottimizzando l’utilizzo delle risorse attraverso procedure di optimal routing e di definizione e gestione degli SLA.

Per maggiori info marketing_communication@italtel.com

Questo sito utilizza i cookies. Procedendo con la navigazione acconsenti al loro utilizzo.